Just Eat lancia la prima raccolta di piatti sospesi in digitale per consegnare a domicilio una cena di Natale a chi ne ha più bisogno. Insieme a Ponyzero e con il supporto di Caritas Ambrosiana e Diocesana Torino, dal 5 al 17 dicembre è possibile aggiungere al proprio ordine un piatto sospeso.
Oltre 400 pasti sono stati consegnati gli ospiti delle comunità e case accoglienza milanesi e torinesi segnalate e seguite dalle Caritas rispettivamente nelle due città, tra cui Mizar, Pani e Peschi, La Locomotiva, Maria Teresa Gabrieli, La Grangia Comunità S. Anna e Smile, e diverse famiglie che occupano alloggi e case temporanee a Torino. Coinvolto nell’iniziativa anche il Refettorio Ambrosiano di Milano con una consegna di 100 pizze.

Scarica la rassegna stampa